03 February 2016

Now, here, you see, it takes all the running you can do, to keep in the same place. If you want to get somewhere else, you must run at least twice as fast as that!

Lewis Carrol 

 
Ciao blogmondo! 
Sono sparita per due mesi interi, spero non vi siate dimenticati di me. :) Sono di nuovo alla carica. E' successo che ho terminato un percorso e ne ho iniziato un altro. E' successo che mi sono laureata in architettura a Torino e mi sono trasferita a Milano per continuare gli studi con un master in grafica. Dicembre è stato di fuoco, gennaio l'ho preso come una pausa meritata. 
Ora che siamo a febbraio è ora di darmi una mossa, rimettermi in pista, riprendere quelle cose che avevo messo da parte in questi mesi di traformazione. 
Il 7 gennaio, per il mio blogversario, mi sono armata di lanterne e sono scesa giù al fiume. Uno dei posti in cui più amo stare nelle mie giornate libere in Val d'Aosta. Ne ho fatta volare una e ho espresso un desiderio, ho festeggiato così Marzipan, che fa parte della mia vita da 7 anni ormai. 

Hello blogosphere! 
I came back, hope you didn't forget me. :) 
I'm back to the blog world. 
I've started a new period of life: I graduated in architecture and now I moved to Milan, to continue my studies with a post degree in graphic design. December has been full and in January I took a break. :) 
Now, that's February, it's time to get back on track. On January 7, for my bog-versary , I took some lanterns and I went down to the river. One of the places I love most. I made my lantern fly and I made a wish, so I celebrated Marzipan, which is part of my life for seven years now. 


























13 November 2015

Satura

Io penso spesso alla bella Torino, dove dev'essere dolce sentirsi vivere. [Eugenio Montale]



Torino, un pomeriggio caldo di una domenica d'autunno che ci sta coccolando con tantissime giornate di sole. Una domenica in cui ho indossato un tubino lungo fino alle ginocchia, molto attillato. Un abito con una silhouette che si presta molto alle uscite serali, ma che con la sua stampa divertente è perfetto sia di giorno, sia per le serate leggere e poco impegnative.
Un accostamento che amo molto fare in questo periodo è quello del verde col blu. Due colori che generalmente insieme non mi sono mai piaciuti, essendo entrambi freddi, così diversi tra loro ma anche così vicini. Eppure ultimamente mi ritrovo ad accostarli sempre più spesso, forse perchè sono stufa dei miei soliti outfit, dei miei soliti abitini corti con le gonne svolazzanti, delle mie solite scelte di colore. E' un periodo di cambiamento, ve l'ho già detto qualche tempo fa. Con me cambia il mio guardaroba, i miei colori, e sto meditando anche di cambiare il mio taglio di capelli, così uguale da forse troppo tempo ormai. Chissà. :)

In a warm and sunny Sunday afternoon I wore a tight sheath dress to the knees. I used to wear this kind of silhouette during the night out, but the funny print of that dress is perfect both for day and evenings out.
In this period I like matching green with the blue. Two colors that I have never liked together. They are both cool colors, so different but so close. Yet lately I find myself matching them more often. Maybe because I'm tired of my usual outfits, of my usual short pleated dresses and of my usual color choices. It 'a period of change. With me I change my wardrobe, my colors, and I am also meditating to change my hairstyle. Who knows. :)

Dress Floreiza
Coat 6ks
Shoes Vagabond
Bag Vintage














27 October 2015

La Chanson De Prévert

Cette chanson, Les feuilles mortes, 
s'efface de mon souvenir 
et ce jour là mes amours mortes 
en auront fini de mourir.

- Serge Gainsbourg -


Ci sono alcuni vestiti che conservano con loro un ricordo o che quando vengono indossati ci riportano alla mente un odore, un'immagine o una canzone in particolare. Avete presente di cosa sto parlando vero? Mi piace pensare a questa cosa come una particolare magia che alcuni oggetti possiedono da soli o che noi inconsciamente o consciamente gli trasferiamo. 
Io ad esempio ogni volta che completo un traguardo o porto a termine un obiettivo mi faccio un regalo, che molto spesso è un vestito. Capita sempre che quell'abito che scelgo in quel giorno di felicità continui a portare dentro di sé la gioia che provavo quel giorno, in quel momento. E la sento ogni volta che lo indosso. Viceversa ci sono abiti che mi ricordano dei momenti tristi vissuti un giorno in cui li indossavo. In entrambi i casi ho a che fare con una magia che io ho trasferito volontariamente o no a quegli oggetti. Una magia che si chiama ricordo.
Ci sono altri vestiti e oggetti, invece, che possiedono un ricordo senza che questo sia effettivamente avvenuto, senza che questo sia reale. 
E' il caso dell'abito rosa a pois della nuova collezione Pepa Loves che indosso in queste foto. Già quando l'ho visto per la prima volta, ancora di più quando l'ho indossato e di nuovo quando ho rivisto queste foto, una canzone mi è venuta alla mente. Ho passato tutto lo shooting a canticchiarla e adesso che scrivo questo post la sto acoltando. Non lo so il perchè, ma quest'abito per me appartiere alla La Chanson de Prévert di Gainsbourg. Ascoltatela se non la conoscete, è speciale, davvero.


There are some clothes that reminds us of a souvenir, a smell, an image or a particular song. You know what I'm talking about, right? I like thinking of this as a special magic that some objects own or that we transfer to them consciously or unconsciously.
I own some dresses that bring the happiness and the joy I felt the day when I bought them. I feel it every time I wear them. But there are also some clothes that remind me of sad moments of my life. The magic power of these dresses is called memory.
There are also some clothes and other items that own an unreal memory.
This is the case of this polka dots dress of the new collection Pepa Loves that I'm wearing in these photos. When I saw it for the first time, more when I wore it, and again when I saw these photos, a song came to mind. I spent all the shooting humming it and now that I write this post I'm listening to. I do not know why, but this dress reminds me  La Chanson de Prévert of Gainsbourg. Listen to it if you do not know, it is special, really.

Shoes Vagabond
Hat H&M 












20 October 2015

"Wendy, Wendy, when you are sleeping in your silly bed, you might be flying about with me, saying funny things to the stars."

J.M. Barrie 
 
Ecco un altro resoconto delle mie avventure domenicali per i boschi, giornate in cui presa dallo spirito dell'esploratrice e della boyscout mancata quale sono, parto all'insegna della scoperta dei boschi. Questa volta cercavo dei funghi particolari che crescono in cerchio, sono tutti bianchi e vengono comunemente chiamati i cerchi delle fate. Funghi che sono citati anche da Barrie, autore di Peter Pan, che li descrive come le sedie dove le fate riposano i piedi durante i loro bellissimi balli notturni. Naturalmente non ho ancora avuto la fortuna di vederli, ma alternando la mia passeggiata tra boschi e piccoli villaggi, mi sono imbattuta in un edificio abbandonato mangiato vivo dalla natura che lo circonda, che è riuscita a crescere anche sul tetto di questo, dove due piccoli alberi fanno capolino. Uno spettacolo tanto bello quanto da brividi.
Per quest'ultima avventura indossavo un cappotto lungo sopra un outfit semplice composto da camicetta e pantaloni, e ai piedi delle stringate che mi ricordano tanto le scarpe della domenica di Suzy Bishop di Moonrise Kingdom, che potete trovare simili tra i tanti modelli di stringate in vendita su Spartoo.

Some sundays I like playing boyscout discovering the woods of my hometown.
This Sunday I was looking for special white mushrooms that grow in a circle, commonly called fairy ring. These mushrooms are also quoted by Barrie, the author of Peter Pan. He describes them as the chairs where the fairies rest their feet during their magic dancing night.
Of course I have not been lucky enough to see them. But in my walk through forests and small villages I came across an abandoned building as beautiful as creepy.
The building was eaten by the nature, which also grow on the roof, where two small trees peep.

Coat vintage
Bag thrifted
Blouse Ovs
Pants H&M
Shoes B&B